Debora_serracchiani1

Ossigeno al lavoro giovanile, ma Serracchiani avverte: “Le risorse siano fuori dal Patto di Stabilità”

Ammonta complessivamente a  40 milioni di euro la cifra con cui risollevare le sorti dell’occupazione in Friuli Venezia Giulia. Di questi, 19,3 milioni di euro sono stanziati dal Governo all’interno del progetto Continua »

cetrella(1)

Sindacato Ugl: sottratti centinaia di migliaia di euro finiti forse nei conti del segretario generale

Questa mattina sono scattate  perquisizioni ordinate dalla procura di Roma nell’abitazione e nell’uffico di Giovanni Centrella che dal 2010  è segretario generale dell’Ugl, il sindacato di riferiemnto della destra italiana nato nel Continua »

flavio_tosi

Infiltrazioni mafiose a Verona? La lente di Report su Flavio Tosi

La trasmissione di Milena Gabanelli Report andata in onda lunedì sera con alcune presunte rivelazioni sul “sistema Tosi” a Verona ha creato notevole scalpore nella città scaligera così come in tutto il Continua »

matteo-renzi-1

Varato documento economico, Renzi: impegni tutti mantenuti

É il giorno del Def, qualcuno dice che il giorno della verità. Insomma i numeri non mentono e se le promesse di Renzi si tramuteranno in moneta buona da spendere per lavoratori Continua »

casaleggio-e-grillo-insieme

Casaleggio operato alla testa per un edema, ora sta bene

La notizia è stata confermata da ambineti della sanità milanese, Gianroberto Casaleggio, fondatore e guru del Movimento 5 Stelle, è ricoverato da sabato al Policlinico di Milano dove sarebbe stato sottoposto a Continua »

Discarica abusiva a Cividale, sequestrata un’area di 10mila metri quadrati

Rifiuti speciali, in buon parte pericolosi, accumulati indiscriminatamente su una superficie di circa 10mila quadrati. É la discarica abusiva scoperta stamattina dai carabinieri di Cividale del Friuli. L’area è stata sequestrata ed è scattata la denuncia per gestione non autorizzata di rifiuti a carico del proprietario, il 64enne G.T. di Cividale. I militari – che hanno effettuato un sopralluogo sulla base di una segnalazione – si sono quindi imbattuti in una grossa mole di scarti accumulati tra la vegetazione, parzialmente nascosta da alberi e arbusti. Si tratta soprattutto di lana di vetro, taniche di olio esausto, rifiuti ingombranti, estintori esauriti, filtri dell’olio di autovetture, batterie a piombo esauste, pneumatici, morchia di vernice, scatoloni, elettrodomestici, apparecchiature elettroniche non bonificate, rottami ferrosi di ogni tipo e dimensione.

Furti di pannelli solari tra Friuli e Veneto, 6 arrestati

Arrivavano ciclicamente in Italia dalla Romania e si mettevano alla ricerca di aziende o abitazioni da cui asportare i pannelli solari. Commesso il furto, tornavano immediatamente nel loro paese d’origine per immettere la refurtiva sul mercato clandestino. Non sapevano però di essere al centro di un’indagine delle procure di Udine e Vicenza. Il 19 marzo scorso hanno tentato di rubare i pannelli dall’impianto fotovoltaico Pvk di Palazzolo dello Stella, facendo però scattare l’allarme. Sulle loro tracce si erano messi i carabinieri di San Giorgio di Nogaro avviando il filone “friulano” delle indagini, coordinate dal pm Alessandra Burra. Martedì mattina i ladri hanno messo a segno il loro ultimo colpo in Veneto, per un valore complessivo di oltre 145mila euro, ma sono stati arrestati dai carabinieri un paio d’ore dopo mentre si stavano dirigendo verso il confine sloveno. Sei cittadini romeni, tutti residenti nel distretto di Mehedinti, sono finiti in manette con l’accusa di furto aggravato verso le 6:15 di martedì.

Si spaccia per una adolescente e lo minaccia via sms per ottenere ricariche telefoncihe, 41enne condannato

Si è spacciato per una minorenne e ha iniziato a inviare sms dal suo telefono a un uomo, residente nell’hinterland udinese. La prima risposta non si è fatta attendere e ha così preso vita un intenso scambio di messaggi. Poi, però, ha cominciato a ricattare lo sconosciuto dicendogli che lo avrebbe denunciato se non avesse effettuato una serie di ricariche telefoniche, per l’importo complessivo di 300 euro. La vittima ha accettato – nonostante risulti che non abbia mai risposto con messaggi “sopra le righe” nè fosse accusabile di molestie – ma davanti all’ennesima richiesta ha infine sporto denuncia. Dalle indagini è poi risultato come dietro a quel numero non ci fosse una ragazzina chiamata Lara (il nome con cui si era presentato) ma il 41enne Massimo Azzarà, originario di Messina e domiciliato in provincia di Reggio Calabria. Estorsione e tentata estorsione sono i reati per cui stamattina il giudice monocratico del tribunale di Udine, Mariarosa Persico, lo ha condannato a 3 anni, 4 mesi e 10 giorni di reclusione, come richiesto in aula dal pm onorario Giovanna Schirra.

Servizio sanitario regionale, medici preoccupati

«Preoccupazione per la situazione del Servizio Sanitario Regionale, anche alla luce del recente e imponente taglio subito dal Bilancio». É quanto esprime il Sindacato Medici Italiani del Fvg in una nota emessa al termine del congresso regionale, in cui il Smi ritiene «sempre più importante battersi per la stabilizzazione dei posti di lavoro partendo da una riduzione dei carichi individuali, difendere le poche garanzie esistenti, prendendo spunto dai vantaggi ottenuti dal contratto della Specialistica Ambulatoriale».

Europee, giochi fatti, depositate le liste

Si chiude la partita elezioni europee per il Nordest. Sono in tutto 15 le liste depositate presso la corte d’appello di Venezia per le prossime elezioni del 25 maggio. Scadeva ieri, infatti, il termine ultimo per la presentazione delle candidature e non sono mancati i “last minute”

Contributi alle aree svantaggiate, Fvg penalizzato

Sono «profondamente cambiati» il quadro normativo e le condizioni di accesso alle deroghe per aiuti di Stato a finalità regionale per le aree svantaggiate. Ci tiene a chiarire la tematica l’assessore regionale alle Finanze, Francesco Peroni, riferendosi a un’interrogazone del vicecapogruppo consiliare di Fi, Rodolfo Ziberna.

Al via i lavori nelle scuole, cantieri pronti a partire in tutto il Fvg

Boccata d’ossigeno per l’edilizia scolastica: i soldi per gli 11 interventi di manutenzione di altrettanti edifici sul territorio del Friuli Venezia Giulia ci sono, grazie ai 3,5 miliardi destinati l’anno scorso dal Governo nel Decreto del Fare. Ma serve una struttura di filtro regionale che esamini e faccia da tramite tra tra le richieste degli enti locali e Roma: lo chiede la presidente del Fvg, Debora Serracchiani, che ieri ha incontrato a Roma il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. 

Lotta ai treni, un passo avanti si scioglie il nodo ferroviario di Udine

passaggiIeri la posa tra il Posto movimento Vat e Bivio Cividale dei primi nuovi binari. Stanziati dal Governo 10 milioni per la prima tranche dell’intervento. I complessivi 60 per il completamento dell’opera garantiti da Lupi

di Blu

Eureka!Esulti il comitato contro i treni in città. A dimostrazione che la perseveranza premia, infatti, un primo importante passo è stato fatto verso la soluzione di un problema da anni considerato prioritario in città e cioè il nodo ferroviario di Udine. Ieri, infatti, è iniziata la posa tra il Posto movimento Vat e Bivio Cividale dei primi nuovi binari.

Servizi militari, presto un protocollo d’intesa per riqualificare Tolmezzo

Sarà presto siglato il protocollo d’intesa per il coordinamento comune delle attività militari presenti nei territori. La presidente della Regione Debora Serracchiani ha incontrato ieri a Roma, nella sede del Dicastero della Difesa, il ministro Roberta Pinotti, assieme ai presidenti della Regione Puglia Nichi Vendola e della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, per i colloqui preliminari alla seconda Conferenza nazionale delle Servitù militari.

Cresce l’export del Triveneto tirano i distretti veneti e friulani

Il rapporto sulle esportazioni del Nordest nel 2013 di Intesa Sanpaolo

Nel 2013 le esportazioni dei distretti triveneti sono cresciute del 4,4%. I distretti friulani, in particolare, hanno confermato un deciso trend di crescita, chiudendo il 2013 con un progresso del 3%. I distretti veneti nel 2013 hanno registrato un aumento delle esportazioni pari al 4,8%. Su 23 distretti sono 19 quelli che hanno segno positivo.

 
 
Il Quotidiano del Friuli Venezia Giulia © 2012 All Rights Reserved
Friuli News srl, Via Antonio Bardelli 4, 33035 Torreano di Martignacco (Ud) N° iscrizione R.O.C. 16111
Direzione e Redazione: Via Antonio Bardelli 4, 33035 Torreano di Martignacco (Ud) Telefono: 0432 544640
Email: redazione@ilquotidianofvg.it - Direttore responsabile: Fabio Folisi